feed facebook

Arezhua - iran

“ AREZHUA ” (In lingua Farsi DESIDERI)
IRAN APRILE 2009


Questo progetto nasce alla vigilia delle elezioni Presidenziali in IRAN
del 2009, nell’attesa di un desiderato cambiamento che poi non c’è stato
ho chiesto ad una particolare classe sociale, i venditori di tappeti di poterli ritrarre,
durante la posa ho chiesto loro di chiudere gli occhi e pensare ad un desiderio,
il primo, il più importante che passasse per la loro testa e per il loro cuore,
Volevo infatti ritrarli “dentro e fuori”,
loro assieme al desiderio più intimo.

“ AREZHUA ” (in Farsi language DESIRE)
IRAN APRIL 2009

This project comes on the eve of presidential elections in Iran in 2009, while waiting for a desired change that then there has not been
I asked a particular social class, the carpet sellers, their permission to be portrayed.
During the pose I asked them to close their eyes and think of a wish, the first, the most important that was passing through their mind and heart.
I wanted portray them in fact "within and outside",
together with their innermost desire.



View Fullscreen