feed facebook

instant notes 2010

INSTANT NOTES

febbraio 2010 - by Iphone

raccontare ”l’istante”,
avvenimenti, momenti che viviamo quotidianamente e che spesso sfuggono alla memoria perché troppo rapidi.
Alcuni si servono di carta e penna, io ho voluto utilizzare il telefono.
E’ sempre nelle mie tasche, lo utilizzo per un sacco di cose ma soprattutto per “comunicare”, si perché fotografare è comunicare, è scrivere attraverso “ la luce ”.
I mezzi cambiano ma le fotografie e le immagini restano sia per noi che le abbiamo viste che per chi, guardandole potrà vedere come noi abbiamo visto e da che parte abbiamo deciso di stare.
È la conferma che la forza siamo noi, la nostra ricchezza interiore, il nostro modo di vedere e di sentire, tutto ciò ci rende protagonisti e testimoni del tempo.
I miei “Istant notes” sono persone, oggetti, incontri, paesaggi, sentimenti, visioni, quello che quotidianamente
ho trovato, cercato e poi trascritto grazie ad uno strumento e alla complicità della luce.



INSTANT NOTES

february 2010 - by Iphone

tell "the moment",
events, moments that we live every day and often escape the memory because they are too fast.
Some make use of pen and paper, I wanted to use the phone.
It 's always in my pocket, I use it for a lot of things but especially to "communicate," yes photograph because it is to communicate, write through "the light".
The means change but the photographs and images remain both for us that we have seen them and for those, looking them, will see as we have seen and
which way we decided to stay.
This confirms that the we are the force, our inner wealth, our way of seeing and feeling, all this makes us protagonists and witnesses of the time.
My "Instant notes" are people, objects, events, landscapes, feelings, visions, what I found dayly, tried and then transcribed by means of an instrument and the complicity of the light.



View Fullscreen