feed facebook

rapsodia


RAPSODIA

studio sull’ambiente dell'ex ospedale dismesso di Città di Castello -Italia

Provate a chiamare RAPSODIA
tutto ciò che nel vostro essere
si muove ad un ritmo incalzante, eccessivo:
le angosce, le paure, le speranze, i dolori, i sogni.
Ora, con questa disposizione immergetevi
in queste immagini: evocano putredine e luce,
caos e speranza, morbo e canto, fine, tutte le fini e inizio.
Ogni Inizio.
Rapsodia è movimento di follia e di estasi,
è fuga e radicamento.
E’ ognuno di noi
nella sua più non mentita nudità.


Rhapsody

environmental study of an abandoned hospital in Città di Castello -Italy

Try calling Rhapsody
Everything in your being
Is moving at a rapid pace, excessive-
The anxieties, fears, hopes, sorrows, dreams.
Now, with this disposition immerse yourself
In these images- they evoke decay and light
Chaos and hope, disease and singing, ending, all the endings and beginning.
Each beginning.
Rhapsody is movement of madness and ecstasy,
Escape and rooting.
Is each one of us
In its most not lied nudity.



View Fullscreen